L’ho dipinto DOPO DUE ANNI – “Via dei Condotti” – Rivelismo

Come nasce il Quadro di Via dei Condotti?

 

Stavo per iniziare una mostra a Via dei Condotti

Una mattina, mentre andavo alla mia mostra, ho visto questo scenario di via dei Condotti.

Stava piovendo ed era uscito uno squarcio di sole.

Questa Signora, infatti, era rimasta con l'ombrellino.

Questa emozione è stata veramente bella, uno scenario mozzafiato che basta una volta

ho detto lo voglio dipingere.

Ho fatto molte foto per non perdere la memoria.

L'ho dipinto dopo due anni

Dovevo trovare il momento giusto, l'energia giusta per raffigurarlo.

Ci sono volte in cui si vede una cosa, e poi un'altra, e poi un'altra bellissima e vorremmo prendere Tutto, ma non è possibile

 

Via Dei Condotti Dettaglio - Rivelismo Italiano di Yvonne Gandini
Via Dei Condotti - Anteprima: Rivelismo Italiano di Yvonne Gandini

Ho detto: "Questo lo devo proprio dipingere!"

Dovevo trovare l'energia necessaria a dipingerlo

Via Dei Condotti Dettaglio - Rivelismo Italiano di Yvonne Gandini

Vorresti dipingere Tutto quello che Ti colpisce, e invece...

Mi ci sono voluti DUE ANNI prima di riuscire a trovare il Tempo e l'Energia giusta
per dipingerlo

Era lì dentro di me, ma non era ancora sulla Tela...

Era Tempo di Natale

Le Persone entravano e uscivano dai Negozi
Io stavo andando da una Signora mia amica, che mi aveva invitato ad esporre ad una Mostra
ed io ero Felice...

Via Dei Condotti Dettaglio - Rivelismo Italiano di Yvonne Gandini

Era tempo di Natale

C'erano le luci e le Persone andavano e venivano, con l'acqua per terra che faceva un po' da specchio.

Io ero rimasta colpita da questa immagine che poi mi sono messa a fare le foto.

Le sto cercando, ma non le ho ancora trovate quelle foto.

Voglio fartele vedere quando vieni alla Mostra!

Vuoi Vedere i miei Quadri dal VIVO?

Vuoi sapere quando e Dove ci sarà la prossima Mostra?

I commenti sono chiusi